Giovedì, 30 Dicembre 2021 18:24

ORDINANZA COVID - MISURE ORGANIZZATIVE DI CONTENIMENTO

IL SINDACO DI CASAGIOVE HA EMESSO UN'ORDINANZA PER L'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19. TRATTASI DI MISURE ORGANIZZATIVE DI CONTENIMENTO CHE SI AGGIUNGONO A QUELLE GIA' DIRAMATE DAL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CAMPANIA.

ORDINANZA DEL SINDACO NR.32 DEL 30 DICEMBRE 2021

Nel provvedimento, al fine di scongiurare l’ulteriore aggravamento della situazione epidemiologica in ambito locale, nell’attuale e delicata fase caratterizzata da un incremento esponenziale della diffusione del virus, si

ORDINA

oltre a quanto già previsto dalle Ordinanze del Presidente della Giunta Regionale della Campania n. 26 del 30/10/2021, n. 27 del 15/12/2021 e n. 28 del 19/12/2021 e, precisamente “1.1 .a decorrere dal 23 dicembre 2021 e fino al 1 gennaio 2022:- per l’intero arco della giornata è fatto divieto di consumo di cibo e bevande, alcoliche e non alcoliche, con esclusione dell’acqua, nelle aree pubbliche, ivi compresi gli spazi antistanti gli esercizi commerciali, le piazze, le ville e i parchi comunali. Resta consentito il consumo ai tavoli all’aperto, nel rispetto del distanziamento previsto; - nei luoghi pubblici all’aperto è fatto divieto di svolgimento di eventi, feste o altre manifestazioni che possano dar luogo a fenomeni di assembramento o affollamento; - è confermato l’obbligo di indossare dispositivi di protezione individuale, anche all’aperto, in ogni luogo non isolato (ad es., centri urbani, piazze, lungomari nelle ore e situazioni di affollamento, code, file, mercati, fiere, contesti di trasporto pubblico all’aperto); 1.2.nei giorni 23, 24, 25, 31 dicembre 2021 e 1 gennaio 2022: - dalle ore 11:00 e fino alle ore 05:00 del giorno successivo, ai bar e agli altri esercizi di ristorazione è fatto divieto di vendita con asporto di bevande, alcoliche e non alcoliche, con esclusione dell’acqua”, a tutte gli esercizi che somministrano alimenti e bevande, “ E’ VIETATA” , dalle ore 11:00 del giorno 31/12/2021 e fino alle ore 5:00 dell’1/1/2022, la somministrazione di alimenti e bevande al banco, all’interno dei locali, e ai tavoli nelle aree esterne pubbliche, ad uso pubblico e quelle private. E’ consentito, esclusivamente, il servizio e la somministrazione ai tavoli all’interno dei locali, nel rispetto delle norme vigenti in materia di COVID-19;

  • sul territorio comunale, dalle ore 11:00 del giorno 31/12/2021 e fino alle ore 05:00 dell’1/1/2022 “ E’ VIETATA” qualsiasi forma di festeggiamento o brindisi nelle aree pubbliche e ad uso pubblico.

ORDINA   INOLTRE

con decorrenza immediata e fino al 9 gennaio 2022, fatta salva l’adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione della situazione epidemiologica e fermo restando l’obbligo di rispetto delle disposizioni nazionali e regionali vigenti, su tutto il territorio regionale:

  • che l’accesso agli Uffici Comunali è consentito in numero contingentato (massimo tre persone per piano ed una per ufficio) e nel rispetto delle prescrizioni stabilite dalla normativa emergenziale in vigore;
  • che la fiera settimanale del 3 gennaio 2022 sia consentita nel rispetto di tutte le norme nazionali e regionali in materia di prevenzione del contagio da COVID-19;
  • nei luoghi pubblici all’aperto è fatto divieto di svolgimento di eventi, feste o altre manifestazioni che possano dar luogo a fenomeni di assembramento o affollamento;
  • è confermato l’obbligo di indossare dispositivi di protezione individuale, anche all’aperto, in ogni luogo non isolato (ad es., centri urbani, piazze, nelle ore e situazioni di affollamento, code, file, mercati, fiere, contesti di trasporto pubblico all’aperto);
  • La sospensione delle manifestazioni teatrali e musicali previste per il periodo delle festività fino al 9 gennaio 2021;
  • di intensificare la vigilanza e i controlli sul rispetto delle disposizioni vigenti.
Torna all'inizio del contenuto